EDOARDO SGAMBATO

Profilo personale

90965526_2568107983463648_5429444634784825344_n.jpg

Inizia a danzare incuriosito dal movimento come strumento per sviluppare la consapevolezza del proprio corpo; la danza diventa subito uno degli elementi più importanti nella ricerca di se stesso.

 

Entrato nel mondo dell’improvvisazione, scopre la potenza dell’ascolto e della relazione, che reputa, in ogni loro forma, le questioni che più lo interessano e lo arricchiscono. Questi, insieme agli strumenti per coltivare la percezione dell’essere presente, sono gli elementi sui quali si focalizza la sua ricerca.

 

Nello studio del movimento cerca un’organicità che nasca anche dall’esplorazione esperienziale/anatomica del corpo e che sia legata al suo benessere e al piacere. La sua esplorazione è volta a trovare uno stato/spazio di disponibilità attiva del corpo che smette così di agire e inizia a re-agire rispondendo agli stimoli interni ed esterni.

Edo@corpoetica.it